01 Febbraio 2023
News

Gli Allievi 2006 sono campioni d’inverno

23-12-2022 17:53 - Fonte: GSD Montecatini Murialdo
Primo posto in classifica da imbattuti, conseguente titolo di campione d’inverno con tanto di primato alle voci gol segnati e reti incassate. La prima parte di stagione degli Allievi A 2006 guidati da mister Alessandro Sturba, è stata semplicemente perfetta. Un risultato inaspettato anche per il tecnico, che non ha mai dubitato delle qualità della rosa a sua disposizione, ma che a inizio stagione aveva espresso qualche timore sulla profondità dell’organico stesso. “Questo risultato è solamente frutto del lavoro che questi ragazzi hanno fatto dal primo giorno di ritiro - ha spiegato Sturba - la rosa dei 2006 era e resta corta, perchè i giocatori di questa annata sono solamente 13; per questo ho voluto costruire un gruppo molto coeso con i 2007, che sin dai primi allenamenti hanno dimostrato una disponibilità fuori dal comune, capendo immediatamente quello che volevo da loro. Ho visto dei miglioramenti a 360° da parte di tutti, merito anche del grandissimo lavoro svolto dal preparatore atletico Matteo Finizzola e del preparatore dei portieri Daniele Danesi. Ci tengo a ringraziare anche per cui Meritano una menziona che gli accompagnatori Brizzi, Calvani e Candeloro”.


I 25 punti ottenuti in classifica che ad oggi valgono un primato indiscusso, sono figli di 7 vittorie 4 pareggi, quindi senza nessuna sconfitta, con un bottino di 43 gol fatti e solamente 11 subiti, appena uno di media a partita. “Sono numeri importanti, ma con estrema sincerità dico che era quello a cui puntavo. Sono venuto qui al Montecatinimurialdo per fare qualcosa di importante - ha sottolineato Sturba - per insegnare calcio e ottenere risultati. Siamo molto soddisfatti di quanto ottenuto fino ad oggi, ma chiaramente non abbiamo fatto ancora niente. Dovremo confermarci nel girone di ritorno, perchè dopo una prima parte di stagione così restare a mani vuote sarebbe un peccato. Il campionato è davvero competitivo, ci sono almeno altre 4 squadre in grado di lottare per il titolo, la nostra rosa non è lunghissima e potremmo fare i conti con un calo che sarebbe più che fisiologico. Ho detto ai ragazzi quindi di godersi questo titolo di campioni d’inverno, di riposarsi e ricaricare le batterie in questi giorni di festa, perchè dal 27 dicembre si torna sul campo a martellare con un solo obiettivo: dare tutto quello che abbiamo per mantenere il primo posto in classifica”.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie