01 Ottobre 2022
News

FALCHI guiderà gli ALLIEVI REGIONALI

23-10-2012 14:25 - Fonte: GSD Montecatini Murialdo
Gli Allievi Regionali del MontecatiniMurialdo hanno il loro nuovo allenatore: si tratta di Alessandro Falchi, nelle ultime tre stagioni al PesciaUzzanese, dove ha guidato Giovanissimi B 1998, Allievi B 1995 e Allievi B 94. In precedenza era stato due anni al Ponte dove aveva guidato il gruppo 1992 prima nel campionato Allievi B quindi negli Allievi Regionali. Ha iniziato la carriera di allenatore di Settore Giovanile al Pescia, allenando gli Allievi B 1991. Attualmente la compagine biancoceleste si trova in penultima posizione, con soltanto quattro punti all´attivo dopo le prime sei giornate.

Falchi è carico e motivato per la chiamata del MontecatiniMurialdo.
"Ho trovato una squadra molto pronta atleticamente, tecnicamente e tatticamente chi c´era prima di me ha lavorato bene e ci sono tutti i presupposti per risalire la china. Sono ottimista ed entusiasta di tornare ad allenare in un campionato regionale, mi sento pronto, e a differenza dell´avventura con il Ponte, al PesciaUzzanese ho potuto accrescere molto la mia esperienza."

Il primo impatto nella nuova società è stato molto positivo.
"Appena arrivato mi sono sentito subito ben accolto, stare bene dove si lavora è fondamentale per fare cose buone. Sono inoltre felice di poter lavorare insieme a persone qualificate come il Preparatore Tecnico nonché Direttore Sportivo Massimo Dessì e il Preparatore Atletico Matteo Finizzola."

La società ha come obiettivo la permanenza nella categoria regionale, Falchi è ottimista in questo.
"Ho visto la squadra nelle ultime due gare di campionato e non posso quindi sbilanciarmi, ci sono però ragazzi con buone individualità, mi pare un gruppo unito ed organizzato ma devo attendere almeno un paio di settimane per esprimere un giudizio più approfondito. A mio avviso i ragazzi hanno avuto anche un po´ di sfortuna sino ad ora, bisogna dare loro fiducia e organizzare meglio alcune cose, dobbiamo lavorare per trovare i tempi di gioco e le distanze ed essere maggiormente aggressivi. Ma sono sicuro che con il passare delle settimane i risultati arriveranno."

Sull´arrivo in panchina di Alessandro Falchi, ecco il pensiero di Massimo Dessì.
"Abbiamo scelto Falchi per la persona valida che è e perché ha sposato da subito il nostro progetto. Abbiamo bisogno di un "traghettattore", e in tutto questo percorso insieme a noi non sarà mai solo, avrà una societa alle spalle e un gruppo di lavoro qualificato che lo sosterrà tutti i giorni. Con questo colgo l´occasione per dargli il benvenuto a Montecatini."

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio
refresh


cookie