30 Giugno 2022
News

IL MILAN BISSA IL SUCCESSO DEL 2016, TOTTI JR E´ IL RE DEI BOMBER

20-04-2017 00:48 - Fonte: GSD Montecatini Murialdo

Prosegue l´egemonia meneghina al Torneo Internazionale Città di Montecatini Terme. Un anno dopo è ancora il Milan a trionfare bissando così il successo del 2016. Nella finalissima i rossoneri hanno avuto la meglio dei cugini dell´Inter in un emozionate e combattutissimo derby "fuori porta". Al diavolo è bastato il gol del baby fenomeno Jordan Longhi (1-0 il risultato finale) per battere i nerazzurri e portare a casa il trofeo per il secondo anno consecutivo. Si tratta del terzo successo consecutivo per una squadra di Milano, il quinto in sei anni. L´albo d´oro vede infatti l´Inter con 3 trionfi e il Milan che segue a 2. Medaglia di bronzo per l´Atalanta, terza dopo il 2-1 nella finale di consolazione contro la Roma; quinta piazza per la sorpresa Pro Sesto, sesto l´Empoli, settima la Fiorentina e ottavo l´Altovicentino. Da segnalare l´ottimo torneo della Lucchese, che ha chiuso al decimo posto, Prato (13) e Pontedera (15). Solo 21° il Pisa, chiude in fondo la squadra di casa al Montecatinimurialdo (31°) che però festeggia una vittoria (con il Villaricca ai calci di rigore) dopo anni di digiuno. Passando ai premi individuali, il capocannoniere se l´è aggiudicato Cristian Totti della Roma, primogenito del capitano dei giallorossi, con 7 centri; miglior giocatore a Jordan Longhi (Milan); miglior portiere a Jacopo Seghetti (Empoli), miglior allenatore a Marino Frigerio (Milan); premio Fair Play al GA Tokyo. Durante le premiazioni finali la società del GSD Montecatinimurialdo ha voluto donare un piccolo riconoscimento alla formazione del calcio a 5, che si è distinta in una grande stagione conclusa con la conquista della promozione diretta in C2.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

cookie