30 Giugno 2022
News

TORNEO CITTÀ DI MONTECATINI STORY: IL MILAN PIEGA IL PSG E SI LAUREA CAMPIONE

30-03-2016 16:15 - Fonte: GSD Montecatini Murialdo
Il Milan si aggiudica il 13° Torneo Internazionale Città di Montecatini Terme - 25° Memorial Daniele Mariotti e spezza così l´egemonia nerazzurra (3 vittorie Inter, una Atalanta) che durava ormai da quattro anni. Nella finalissima i rossoneri hanno superato per 2-0 i francesi del Paris Saint Germain, legittimando una supremazia tecnica e fisica imposta sin dalla prima gara della manifestazione. Nell´ultimo atto i diavoli hanno messo le cose in chiaro già nel primo tempo, rifilando un micidiale uno-due firmato Aceti e Malanga che ha spezzato le gambe ai parigini. Nella ripresa la formazione transalpina ha provato sin da subito a mettere paura al Milan, non riuscendo però ad andare oltre ad un gol annullato per fuorigioco. Nel finale anche i rossoneri hanno avuto da recriminare, visto che il direttore di gara ha negato loro la gioia del 3-0 per un altro offside. Spettacolare il cammino dei meneghini, capaci di mettere a segno 21 reti in 6 gare subendone solo una. Al terzo posto chiude invece l´Atalanta, che dopo aver perso in semifinale contro il Milan negli ultimi secondi si è riscatta battendo la Juventus (1-0) nella finale di consolazione. Quinta piazza per l´altra milanese, l´Inter, che ha avuto ragione della Fiorentina con un sofferto. Anche la Lazio è riuscita a rientrare nella magnifiche sette del 13° Torneo Internazionale: decisivo il 2-0 con il quale i biancocelesti hanno superato la Pro Sesto. Al nono posto troviamo la sorpresa Pisa, unica formazione capace di segnare al Milan campione. A ruota i piemontesi del Lascaris, il Prato e lo Sporting Corigliano. Positivo anche il cammino delle nostre Tau Altopascio (14^) e Margine Coperta (16^). Non certo memorabile invece il torneo della squadra di casa: dopo aver perso contro da Lascaris, PSG, Ausonia e Altovicentino, i biancocelesti del Montecatinimurialdo si sono riscattati nell´ultima gara, battendo 2-0 (reti di Miha e autogol) gli australiani del Fraser Park. Passando ai premi individuali, l´atalantino Ndour si aggiudica il miglior giocatore "Simone Panichi", il mister del Milan Bertuzzo si porta a casa la panchina d´argento dedicata a Marco Ferretti, il rossonero Rufo il riconoscimento come miglior portiere, mentre il francese Camara con 7 centri conquista la scarpa d´oro come capocannoniere di questa edizione. Il premio Fair Play va invece ai simpaticissimi americani del Connnecticut Rush.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

cookie