30 Giugno 2022
News

CALCIO A 5, ADDIO AI SOGNI PROMOZIONE: "MA LA STAGIONE RESTA POSITIVA"

27-05-2016 10:25 - Fonte: GSD Montecatini Murialdo
Si è conclusa con cocente sconfitta in semifinale playoff la stagione 2015/2016 del Montecatinimurialdo C5. Nonostante il vantaggio del campo di casa, i biancocelesti sono stati battuti per 5-2 dal Castellina in Chianti e hanno detto addio ai sogni di promozione in serie C2. La squadra di Ciofi ha faticato per tutti i 60´ di gioco: sotto 2-0 ad inizio secondo tempo, la rete di Colonna sembrava poter riaccendere le speranze di una rimonta. Un´illusione, visto che pochi minuti dopo i senesi hanno riallungato le distanze trasformando la punizione del 3-1. A quel punto il Montecatinimurialdo ha accusato il colpo e si è disunito: gli avversari ne hanno approfittato e sfruttando due rapidi contropiedi si sono portati sul 5-1 che di fatto chiudeva tutti i giochi. Inutile lo scatto d´orgoglio nel finale dei padroni casa, incapaci però di andare oltre il punto del 5-2 firmato da Acciaio.

Il bilancio di questa prima annata è senz´altro positivo visti i buoni risultati ottenuti (qualificazione alla Coppa Toscana e quarto posto finale in campionato), ma resta l´amarezza per non aver sfruttato appieno le chance nelle final eight di coppa e nei playoff promozione. Sensazioni confermate anche dal direttore sportivo della squadra Filippo Palazzoni: "Sicuramente c´è grande rammarico. La finale playoff era alla nostra portata, ma non siamo stati all´altezza della situazione. Al di là della condizione fisica e della situazione infortuni la squadra ha dimostrato poca fame e intensità. Usciamo meritatamente contro una squadra che ha voluto più di noi questo traguardo. La stagione rimane positiva, e voglio per questo ringraziare tutti, giocatori, staff tecnico per l´impegno profuso in questo primo anno di calcio a 5. Ringrazio il Play Ground Sport Center, che ha accettato di ospitare le nostre gare casalinghe e gli allenamenti settimanali. Senza di loro e senza il sostegno del MontecatiniMurialdo tutto questo non sarebbe stato possibile. E il ringraziamento più grande va proprio alla società, che ha accolto questo gruppo e gli ha permesso di poter iniziare questa avventura nel calcio a 5"

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

cookie